Volume 10. I Lumi pag. 550

Volume 10. I Lumi pag. 550

Terzo Libretto

50/1816 - Esercizi Spirituali a Montecitorio in preparazione al suddiaconato / 1816.

50/1816
[Esercizi Spirituali a Montecitorio in preparazione al suddiaconato / 1816.]

{13} A (1). I. D. G. - I. M. I. - D. A. - M. M. (2)

Frutti ricavati nel tempo degli esercizi fatti (3) in preparazione del Subdiaconato (4). Anno D.ni 1816. die. 11. Septembris.

In nomine D.ni, Iesu, Mariae, Angelorum, et Sanctorum. Amen.

S. Bernardo. Dies ostentantionis (!), dies silentii: S. Basilio. Solitudo speculum animarum (5).

Note


1) A fianco un 2) (numeraz. di fascicolo).
2) Ad Infinitam Dei Gloriam / Iesus Maria Ioseph / Deus Adest / Memento Mori.
3) Nella casa dei Lazzaristi a Montecitorio.
4) Orig. Suddiaconato. S. Vincenzo venne ordinato suddiacono il 21. 9. 1816, in S. Giovanni in Laterano, dal Card. Vicario Giulio Maria della Somaglia. Il titolo fu quello del patrimonio. V. pag. 104, nota 2.
5) Per i santi obiter ricordati nel corso dei Frutti cfr. Bibliotheca Sanctorum alle rispettive voci. Quanto poi alle citazioni patristiche riportate è impossibile risalire costantemente alle fonti, dato che il Pallotti cita sempre, o quasi, a senso e talvolta scambia un autore per un altro. Va aggiunto poi il fatto che la sentenza comunemente attribuita ad un determinato autore, spesso non è sua, nonostante la voce comune. S. Bernardo […] animarum agg. post. Per le presenti citazioni annotiamo quanto segue. Nei riguardi di S. Basilio, la sua citazione, nei repertori posti in fine dei tre volumi delle sue opere edite a Parigi (Maurini) tra il 1721 e il 1730, non si trova. Quanto a S. Bernardo, la sua citazione, nell'«Index potiorum sententiarum» anteposto all'edizione di Anversa del 1576, non si riscontra. I luoghi nei quali S. Bernardo parla del silenzio sono raggruppati in ML 183, 1294 e in ML 185, 1967.