Volume 13. Stampati - Varie pag. 793

Volume 13. Stampati - Varie pag. 793

Lettere Latine

3 - A D. Melia e D. Faà di Bruno

3 [A D. Melia e D. Faà di Bruno]

AGSAC, AP, c. 9.
Fascicolo di 20 pagine (1). Lettera 1573.
Carta non vergata, né filigranata.
Misura delle pagine: 13,4x19,4.
Datazione: Sec. Hettenkofer V, 1849.
Stato generale del fascicolo: buono.


{1} Dilectissimis (2) qui sunt Londini (3) in Xto [= Christo] Fratribus Congregationis Presbyterorum Saecularium Apostolatus Catholici sub B[eatissi]mae Deiparae Apostolorum Reginae tutela (4) militantis.
Vincentius indignissimus Sacerdos J[esu] C[hristi] D[omini] N[ostri] salutem dicit in Domino.

Note


1) Il fascicolo è composto di fogli volanti e di monernioni; è talmente conglutinato che, a volere specificare meglio, si correrebbe il rischio di rovinarlo irrimediabilmente.
2) In alto della pagina, a destra, un 36. (numerazione antica, ma non di mano del Pallotti; la numerazione delle 20 pagine del fascicolo venne apposta, sicuramente almeno in parte, dall'Hettenkofer).
3) Qui sunt Londini agg. post. Nota, nelle parole seguenti, la nomenclatura usata dal Pallotti pochi mesi prima di morire.
4) Parola ritoccata.