Volume 8. Manuali della Regola - 1846, 1847, 1849 pag. 229

Volume 8. Manuali della Regola - 1846, 1847, 1849 pag. 229

2. Manuale della Regola, 1847

Capitolo 3: Esercizio della Disciplina

{62 (1)} Capo 3º

= Esercizio della Disciplina = (2)

1. Nei giorni permessi dal Padre Spirituale si farà la disciplina in camera, o nella mattina prima di andare in Coro per dar principio alle opere del giorno con più fervente divozione, e con particolare rinnovazione di spirito: oppure nella sera dopo l'esame generale prima di andare a riposo, (3) o in altro tempo più opportuno.

2. Affinchè ognuno si disponga all'esercizio della disciplina con spirito di penitenza, e di amore a Gesù, che tanto ha patito per noi ingratissimi peccatori, si dica prima divotamente.
Iesu Dulcissime qui (4) pro Redemptione Mundi nasci voluisti, circumcidi, a Iudeis (!) reprobari, a Iuda traditore osculo tradi, vinculis alligari: sicut agnus innocens ad victimam duci (5) (b1): atque conspectibus Annae, (6) Caiphae, Pilati, et Herodis indecenter

Note


1) Le pagine 55-61 del ms. contengono il già trascritto capitolo I sul Regolamento quotidiano; grafia di Ghirelli.
2) Le parole Capo […] Disciplina = vennero scritte da Ghirelli; riprende quindi il lavoro dell'amanuense che si porta fino all'inizio della pag. 64ms. V. pag. 233, nota 7.
3) Già punto fermo. Quanto segue, fino alla fine del numero, venne aggiunto dal Pallotti.
4) Segue qualcosa accuratamente abraso.
5) Cfr. Is. 53, 7. La citazione è presa tramite la liturgia.
6) Segue una piccola abrasione (et ?).