Volume 13. Stampati - Varie pag. 95-2

Volume 13. Stampati - Varie pag. 95-2

Iddio l'Amore Infinito

16 - Dell'Obbligo, che abbiamo di perfezionare noi stessi meritoriamente in quanto siamo viva imagine della Giustizia per essenza

16

Dell'Obbligo, che abbiamo di perfezionare noi stessi meritoriamente in quanto siamo viva imagine della Giustizia per essenza. (3)

Illuminato (4) dalla S. Fede debbo ricordare che l'Anima mia siccome è una viva / {72} Imagine di Dio, (5) poiché IDDio è anche Giustizia (6) per essenza, perciò sono obbligato a profittare del libero arbitrio per perfezionare ognorpiù meritoriamente me stesso in quanto sono viva imagine della Giustizia per essenza; e perciò con tutti i pensieri della mente, con tutti gli affetti del cuore, con tutte le parole, e con tutte le operazioni, e nell'uso delle cose

Note


3) Orig. virgola seguita da un poiché cancellato.
4) Precedono la parola alcune lettere cancellate.
5) Segue un come cancellato.
6) Orig. giustizia.